Convegno internazionale dell’Ass.per l’Agricoltura Biodinamica 2016. La nostra casa comune.

Si è tenuto il 19-20 febbraio l’annuale convegno dell’Ass.per l’Agricoltura Biodinamica, un appuntamento sempre più significativo come importante momento di riflessione ed elaborazione del pensiero bio, per “La nostra casa comune”.

Nelle conclusioni finali tratte dal viceministro Andrea Olivero, dal presidente dell’ass.Biodinamica Carlo Triarico e Paolo Carnemolla presidente Federbio ,emerge l’importante crescita del settore produttivo bio. L’attuale governo identifica nel nostro comparto la prospettiva futura per tutta l’agricoltura, che troverà espressione nel prossimo PSR. Mentre si delinea un ideale di sviluppo per la nazione che integri agricoltura bio, patrimonio storico-culturale, eno-gastronomia, turismo e comunità vivente. Tutti fattori inalienabili (e soprattutto non esportabili) della nostra identità italiana. Questa prospettiva di sviluppo ha come risvolto una preoccupazione e un impegno per garantire la corretta formazione per le nuove aziende e parallelamente i livelli di controllo che possano garantire le giuste attese dei consumatori.

copertina

Questa voce è stata pubblicata in news e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>